Pinocchio Reloaded - favola di un burattino senza fili, seconda opera basata su un concept-album, è la rivisitazione surreale e pinteriana del racconto di Collodi, che attraverso la narrazione dei protagonisti, vuole dimostrarci l’esistenza di scelte diverse al fine di vivere una realtà slegata dai fili che la società, per prima, ci impone.

Burattini o burattinai?

Siamo davvero liberi o pensiamo solo di esserlo?

Riusciremmo a vivere senza i fili che inevitabilmente regolano i nostri rapporti interpersonali, oppure abbiamo bisogno dei fili per sentirci a nostro agio nella società? Un grande inno alla libertà, alla ribellione dalle convenzioni, una favola d’amore e di musica, quella senza tempo di Edoardo Bennato, che si arricchisce di nuove sfumature contemporanee, dal Rock alla House fino al Rap.

Colonna sonora di questo coinvolgente musical è lo storico concept-album della canzone italiana, “Burattino senza fili”. Nuovi arrangiamenti, un sound completamente fuori dalla tradizione del musical, che va oltre l’album e lo reinventa secondo i canoni della contemporaneità: il viaggio di Pinocchio verso l’autonomia è un grande rave party con tanto di DJ in scena, che dà vita a coreografie postmoderne, capaci di esprimere la sofferenza, la rabbia,  l’amore di ciascun personaggio in veri e propri quadri di grande forza e suggestione.

  
Colonna portante del musical è l’amore: quello tra Pinocchio burattino e Lucignolo, ragazza indomita e trasgressiva. Sarà l’amore a tagliare tutti i fili, che farà volare i personaggi di questo spettacolo tra acrobazie aeree, salti nel vuoto e folli voli che sono una metafora dei sentimenti di ognuno di noi.

Un musical rivoluzionario carico di ribellione evasione adolescenziale con la forza dirompente del primo amore.

 

Quando ti alzi e ti senti distrutto, fatti forza e va’incontro al tuo giorno. Non tornare sui tuoi soliti passi basterebbe un istante.

“Un giorno credi”

Edoardo Bennato

Copyright © 2018 Teatro Lyrick Assisi - Designed and Created by Studio MashUp